Border Collie: la storia di questa splendida razza ed alcune curiosità

This post has already been read 5883 times!

border collie

Il Border Collie è una razza di cane molto conosciuta, non solo per le sue qualità estetiche ma anche (e soprattutto) perché i suoi esemplari risultano essere tra i migliori cani di razza capaci di dirigere il bestiame.

Questo animale è estremamente intelligente, atletico, coinvolgente  e pieno di energia. Inoltre è molto obbediente con padroni e addestratori. Inoltre c’è da dire che il Border Collie è spesso indicato dagli esperti come il cane più intelligente rispetto a tutte le razze esistenti.

Si tratta di una razza proveniente da Northumberland e quindi ha origini inglesi e scozzesi. Il nome “Border Collie” è nato dal semplice fatto che essa sia originaria di un luogo al confine anglo-scozzese. Data anche la zona, puoi immaginare che questi cani erano inizialmente addestrati per  dirigere il bestiame, soprattutto le pecore.

Oggi, questi splendidi esemplari sono noti per essere discendenti del Vecchio Canapa, un cane intelligente e tranquillo che veniva usato come aiuto da molti pastori ed è stato allevato da Adam Telfer.

La prima volta che è stato utilizzato il termine “Border Collie” è stato nel 1915, quando appunto venne nominata e registrata la razza. Anche se questi esemplari non hanno avuto il loro attuale nome fino ad allora, questi cani lavoravano ed aiutavano già da molti anni tantissimi pastori abitanti appunto della zona di confine tra Inghilterra e Scozia. Erano quindi già degli esemplari ben noti per le loro qualità riguardo  la pastorizia e per la loro intelligenza.

Il Border Collie non divenne popolare fino alla fine del 19° secolo, quando questi magnifici animali sono stati presentati in una rappresentazione per i cani pastori in Galles.

Vuoi sapere perché le persone adottano un Border Collie?

Questa è una domanda molto interessante e che spesso molti si pongono. La risposta è semplice. La gente ha iniziato a scegliere i Border Collie non appena essi furono conosciuti per la loro intelligenza, per la loro istintività e per il loro sincero desiderio di lavorare al fianco degli esseri umani.

Infatti, inizialmente venivano messi in aiuto degli uomini nei magazzini ma, in seguito, naturalmente diventarono popolari anche come animali domestici, in quanto non sono solamente degli esemplari molto energici, ma anche molto giocosi, divertenti e di compagnia.

Ad ogni modo, il Border Collie non è un cane casalingo ed ha bisogno di molto spazio, attenzioni e possibilità di esercitarsi ogni giorno. Perciò è un ottima razza adatta a coloro che hanno tempo libero, voglia di muoversi e giocare. In questo caso questo cane può davvero un perfetto animale domestico.

Per quanto riguarda la formazione
e l’allenamento di questo esemplare,  il Border Collie dovrebbe iniziare fin da cucciolo con un training personalizzato. Questo semplicemente perché è più facile addestrare un cane mentre il cervello si sta ancora sviluppando ed è quindi il consiglio che danno moltissimi addestratori anche per quanto riguarda questa razza.

Anche in questo ambito si tratta di una cane molto amato, perché è obbediente e molto entusiasta quando si tratta di lavorare con le persone. Inoltre, essendo  molto intelligente, è in grado di imparare velocemente molte cose nuove. In poche parole sono esemplari anche molto facili da addestrare.

Risorse di Approfondimento

Leave A Reply (No comments So Far)

No comments yet