Il Border Collie ed i problemi di disobbedienza

This post has already been read 6933 times!

border collie disubbidienteLa prima cosa che dovrai capire in questi casi è perché il tuo Border Collie ha dei problemi disobbedienza. Questo va fatto subito, prima che cominci ad esagerare anche durante la notte. Ci vuole tempo per recuperare un cattivo comportamento ed iniziare al più presto a comprenderne il motivo, lo renderà più facile da affrontare.

Non preoccuparti troppo però se il tuo Border Collie ha avuto abbastanza tempo per peggiorare le proprie cattive abitudini, c’è ancora speranza. Ci sono ancora delle cose che puoi fare per migliorare il suo atteggiamento e rimediare ai problemi di disobbedienza.

Dovrai perciò imparare al più presto i metodi migliori per risolvere questo problema. Innanzi tutto vorrei ricordarti che un cane ha sempre bisogno di essere motivato con una lode, non importa se si tratta di coccole, di un premio o di un gioco: i nostri animali domestici hanno bisogno di sentirsi apprezzati.

Pensi di farlo abbastanza?

In realtà basterebbe anche solo giocare con lui, dedicargli più tempo per insegnargli le cose e lodarlo ogni volta che fa qualcosa di buono.

Se tendi ad essere sempre arrabbiato/a con lui  e ad  urlargli, di certo non sarò felice e non si abituerà a fare quello che gli chiedi.

Un padrone allegro,  con una voce positiva avrà sempre più possibilità di successo rispetto ad uno sempre arrabbiato ed irritabile! Questo è il primo passo per migliorare la situazione.

Ma quali sono i problemi di disobbedienza più comuni riscontrati dai padroni?

Ecco una lista:

  • Masticazione distruttiva
  • Mordere tutto
  • Fare i propri bisogni in casa
  • Tirare al guinzaglio
  • Disobbedienza generica

Un sacco di proprietari di cuccioli iniziano ad avere problemi con loro per colpa di questi comportamenti. Anche i cuccioli di Border Collie cominciano così e, proprio come i bambini, anche loro possono diventare davvero molto disobbedienti… peggiorando con l’età.

Certamente non sempre si può competere con il proprio cane, quindi dovrai usare altre abilità che lui non ha. Però bisognerà cominciare subito con la correzione e l’addestramento, altrimenti, quando il tuo Border Collie diventerà “adolescente”, non ti ascolterà più, non ti rispetterà e sarà molto più difficile (ma non impossibile) rimodellare i suoi problemi di disobbedienza. I tuoi insegnamenti non avranno successo se non insegnerai subito al cane che ti deve rispettare e non deve  minare la tua autorità.

Ad ogni modo (anche se è già grande), quando avrai intrapreso l’addestramento, anche seguendo i suggerimenti ed i metodi contenuti in questo sito, ricordati di non urlare e non inseguirlo. Cerca di avere pazienza e fermezza in modo che il cane impari a capire il tuo atteggiamento e cosa è giusto o sbagliato. Non dimenticare invece le lodi, gli snack e le coccole.

Tutto questo è importante per creare un rapporto di fiducia con il tuo cane e per fare in modo che ti ascolti e ti rispetti durante la formazione. Punire il cane per non aver seguito i comandi, probabilmente, lo farà solamente confondere.

L’obiettivo dell’addestramento non è quello di fare in modo che abbia paura di te e delle tue punizioni, ma che ti ami e ti rispetti al punto di obbedirti sempre.

Ricorda sempre che prestare attenzione al tuo Border Collie, essere positivo  (invece che negativo), essere un proprietario attivo che fa esercitare il proprio cane e non trascura la sua necessità di correre e giocare, farà di lui un animale domestico educato ed obbediente.

Dipende tutto dal tuo comportamento nei suoi confronti. Se per te non è possibile comportarti così, i problemi di disobbedienza non si risolveranno e, se ancora la situazione non è grave, sicuramente peggioreranno. Perciò è importante agire subito, iniziare l’addestramento e comportarsi nel migliore dei modi.

Risorse di Approfondimento

Leave A Reply (No comments So Far)

No comments yet