Il Border Collie ed i problemi di dominanza

This post has already been read 13060 times!

border-collie-dominanzaCi sono un paio di segnali che avrai bisogno di notare e tenere sotto controllo se sospetti che il tuo cane abbia sviluppato dei problemi di dominanza. Se il tuo Border Collie mostra anche solo un paio di abitudini comportamentali di quelli elencati di seguito, sappi che non significa necessariamente che egli abbia un atteggiamento dominante. A volte è facile confondere il dominio con il normale comportamento del cane. Questo articolo ti servirà a non saltare troppo in fretta alle conclusioni.

Come primo esempio vorrei prendere in considerazione le situazioni in cui l’animale domestico in questione tende a tirare quando lo tieni al guinzaglio.

Un Border Collie ama guidare il resto del branco, perciò potrebbe pensare di essere il leader. Questo comportamento da solo non è preoccupante. Lo è se in più il amico inizia a volerti portare dove vuole invece di ascoltarti: questo potrebbe mostrare i primi segni di un comportamento dominante.

Tuttavia, se si tratta solo del tirare quando è al guinzaglio, sappi che potrebbe essere un sintomo di altri problemi come una eccessiva eccitazione o semplicemente che non lo porti a fare  molte passeggiate e quindi non è abituato come dovrebbe.

Se il tuo Border Collie inizia a ringhiare o è diffidente nei tuoi confronti  quando tocchi la sua ciotola mentre quando sta mangiando, potrebbe essere un segnale di un problema di dominanza. Anche in questo caso, però, non vuol dire necessariamente che sia aggressivo. Infatti tantissimi cani, che non hanno problemi di disobbedienza, agiscono in questo modo perché vogliono difendere il proprio pasto.

Se ha degli atteggiamenti costanti di accattonaggio per il cibo, anche dopo un pasto, potrebbe significare che il cane pensa di merita il suo pasto prima di te e della tua famiglia. Ma attenzione perché potrebbe anche semplicemente significare che il tuo Border Collie ama solo cibo che mangiano i suoi padroni e ne desidererebbe un po’!

Quando invece un animale domestico si rifiuta di ascoltarti è un palese segnale di disobbedienza. Questo può essere notato fin da cucciolo quando egli ascoltare i tuoi comandi: questo è spesso un buon indicatore di problemi di dominanza precoci.

Dovrai allarmarti anche quando sai che il tuo Border Collie adulto sa esattamente come eseguire un trucchetto, ma non vuole farlo. Questo dovrebbe essere un segnale ovvio per te: è probabile che il tuo animale non senta più il bisogno di ascoltarti.

Un altro dei fattori che mostrano che il tuo cane ha o sta assumendo un carattere dominante, è il suo ringhiare quando ad esempio lo mandi giù dal letto. In questo caso c’è una buona probabilità che il Border Collie non creda che tu abbia l’autorità per farlo.

In generale, qualsiasi tipo di ringhio o aggressione verso di te può essere un segnale negativo. Questo però, naturalmente, dipende sempre dalla situazione. Può appunto pensare che tu non sia il suo “capo branco” e/o non ha fiducia in te. In ogni caso, per saperne di più su questo argomento potrai trovare un articolo a riguardo.

In ogni caso è necessario saper trattare con un Border Collie che mostra un atteggiamento dominante.

Se il tuo cane sta perdendo la fiducia in te e sta mettendo in discussione le tue azioni allora vuol dire che non ti vede come il “cane alfa”, o comunque come il suo padrone che deve rispettare. Questo significa che dovrai mostrargli che di hai le qualità per guidarlo e riconquistare la sua fiducia.

Il modo più efficace per farlo è quello di avviare nuovamente la formazione educativa per ottenere la sua obbedienza in maniera semplice ed essenziale. Iniziare quindi con il praticare i trucchi e comandi che ha già imparato, e poi aggiungine di nuovi. In natura,  il cane alfa è quello che insegna al resto del branco come comportarsi e dice loro cosa fare, questo sarà esattamente quello che farai per riprenderti il tuo posto.

Ecco alcuni semplici consigli per aiutarti a trattare con un Border Collie dominante:

Cammina sempre a testa alta e sii fiero/a del tuo amico a quattro zampe. Questo suona così semplice ma, credimi, i cani sono davvero bravi a rilevare le vere emozioni delle persone, perciò non fingere.

Premialo ogni volta che ti ascolta. In questo modo il cane saprò che se ti ascolta sarà ricompensato, perciò significa che ha fatto un qualcosa di buono. La ricompensa non sempre deve essere una delizia culinaria: può anche bastare una piccola pacca sulla testa ed una con lode. Con un Border Collie funzionerà altrettanto bene.

Non corrompere o ingannare il tuo cane al fine di ascoltarti. Premiare è una cosa, ma ingannarlo è completamente diverso. In questa maniera egli comincerà a fare a modo suo e quindi otterrai l’effetto contrario a quello desiderato.

Ignora il cane quando inizia a voler elemosinare gli avanzi. Non cedere alla tentazione di dargli un po’ della tua cena. Ricorda che potrebbe fargli male e, a parte questo, è necessario impostare sempre le condizioni del leader. Quindi, se proprio vuoi, fargli eseguire un trucchetto o un comando per far sì che si guadagni la sua ricompensa.

Naturalmente ci sono anche degli atteggiamenti da evitare in questi casi.

Che tu ci creda o no, ho letto alcuni libri sull’addestramento del cane ed anche alcuni siti popolari che danno dei consigli notevolmente sbagliati. Perciò, presta attenzione ed evita di fare ciò che sto per elencarti. Queste cose  potranno soltanto danneggiare il rapporto tra te ed il tuo Border Collie e possono portare ad ulteriori problemi di aggressività .

Non mordere il suo orecchio. In primis è davvero un suggerimento ridicolo, ma alcune persone effettivamente lo  fanno! Come puoi pensare che il tuo cane non smetta di rispettarti pensando che sei un maniaco pazzo ed isterico?

Non combattere con lui per fargli capire che sei tu il “cane alfa”. È crudele, inefficace ed inutile.

Non “dimenticarti” di nutrire il tuo Border Collie. Il controllo del cibo è importante ma è fondamentale non punire il tuo animale in questo modo, in quanto è un atto davvero crudele.

Non seguire tutti i consigli che ti suggeriscono di punire il tuo cane per mostrare che tu hai la posizione dominante. La persona che ti ha dato quel consiglio non sa nulla di Border Collie e neanche di cani in generale.

Come vedi i problemi di dominanza possono partire da segnali confusi che non necessariamente determinano che il tuo Border Collie sia aggressivo. Ad ogni modo, seguendo questo articolo potrai capire molti atteggiamenti e comportarti nella maniera più corretta ed efficace per ottenere il rispetto e la fiducia che meriti.

Risorse di Approfondimento

Leave A Reply (No comments So Far)

No comments yet