Il ringhiare di un Border Collie

This post has already been read 7198 times!

border-collie ringhiaSia che il tuo Border Collie ringhi a te o ad altre persone, non è mai un buon segno e soprattutto è un atteggiamento sbagliato e da correggere al più presto. Nessun proprietario vorrebbe che il proprio cane gli ringhiasse contro, giusto? Inoltre, se ringhia anche ad altre persone è un segnale pericoloso che non andrebbe assolutamente sottovalutato.

Naturalmente non tutti i Border Collie che ringhiano sono aggressivi. Un cane può infatti ringhiare per diversi motivi, il problema è che alcuni sono più pericolosi di altri. Ecco alcune delle cause per cui questo potrebbe succedere:

  • Per segnalare un desiderio di aggressione
  • Per giocare (generalmente lo fanno i cuccioli)
  • Come avvertimento di una prossima difesa
  • Per problemi di dominanza

Ma cosa bisogna fare quando un cane inizia a ringhiare?

A seconda della causa, è necessario rispondere in modo diverso ad ogni situazione. Ricorda comunque di stare molto attento/a quando un Border Collie sta ringhiando perché, generalmente è un avvertimento che significa che non vuole essere provocato o altrimenti qualcosa di brutto potrebbe accadere.

Quando si tratta di un desidero di aggressione è meglio mettersi ad almeno un passo di distanza. È importante non avvicinarsi più di tanto all’animale ma, allo stesso tempo, non bisogna andar via correndo. Cerca perciò di mantenere la calma e di rimanere sicuro/a di te, mentre cerchi di trovare un modo per metterti fuori pericolo. Cerca soprattutto di andare da qualche parte dove il cane non potrà raggiungerti e morderti.

Quando si tratta di giocosità, generalmente si nota che appunto i cani iniziano a ringhiare durante il gioco. Non è esattamente un motivo di preoccupazione ma, se il gioco si “riscalda” troppo, il Border Collie potrebbe morderti comunque per via dell’eccitazione. Il modo migliore per prevenire questo atteggiamento è quello di smettere di fare quei giochi che lo rendono aggressivo ed eliminare anche gli oggetti o giocattoli che lo fanno comportare così.

Quando accade invece perché un cane è sulla difensiva, si sente minacciato o messo alle strette, è consigliabile fare marcia indietro. Infatti se un esemplare si sente minacciato è bene non avvicinarsi o egli, probabilmente, morderà. In questo caso basta dare al cane lo spazio di cui ha bisogno e si calmerà. È importante però non forzare alcuna interazione con lui se mostra di non volerlo.

Se si tratta di problemi di dominanza, egli lo fa perché sta cercando di mantenere la sua posizione di “capo branco”, quella che in realtà dovrebbe avere il padrone.

Se il tuo Border Collie ringhia quando cerchi di mandarlo via dal letto o divano su cui non ha il permesso di stare, o se stai cercando di togliergli qualcosa con cui non può giocare, allora è probabile che si tratti proprio di questo.

In questi casi sarà necessario non mettere alla prova o istigare un Border Collie arrabbiato. Per risolvere questa situazione, sarà utilissimo riprendere  l’addestramento e, se non ci si sente in grado di farlo o ci si sente spaventati, sarà molto meglio chiamare un professionista che saprà come comportarsi.

Risorse di Approfondimento

Leave A Reply (No comments So Far)

No comments yet