Quanto dovrebbe mangiare un Border Collie? Consigli per un’alimentazione equilibrata

This post has already been read 82538 times!

Questa è la domanda che si pone ogni proprietario alle prime armi e non solo. Il problema è che tutti rischiano di ottenere delle risposte contrastanti tra loro, che riescono solo a rendere le cose più confuse. Perciò cercherò di rispondere a questa domanda in maniera più chiara e coerente possibile.

Sappi che la quantità di cibo che possiamo dare ad un Border Collie dipende da diversi fattori: dall’età del cane, dall’attività fisica e dal movimento quotidiano che egli mette in pratica, e dal tipo di cibo che si è deciso di dargli.

alimentazione border collie

È importante dunque non basare le quantità sul senso di fame percepito dall’animale e da quello che ti trasmette con i suoi occhioni dolci. Anche perché è molto raro vedere un cane che  rifiuta il buon cibo. Generalmente sono sempre affamati e mangiano praticamente tutto il contenuto della ciotola (e spesso anche troppo in fretta) ed il motivo potrebbe non essere fame, ma solo l’effetto di un buon profumo.

L’alimentazione di un cucciolo di Border Collie è molto particolare. Questi piccoli sono come i bambini ed i ragazzini in crescita. Hanno bisogno di cibo a sufficienza per poter rimanere attivi durante il giorno ed anche per crescere e diventare più forte e sani.

In questo caso vorrei suggerire di alimentare il cane seguendo le indicazioni scritte sul pacchetto che raccomandano le dosi giuste in base  al peso dell’animale. In caso sembri ingrassare troppo, si può diminuire ma è sempre meglio consultare prima il veterinario.

Generalmente, i cuccioli di Border Collie, hanno bisogno di mangiare due volte al giorno e sempre allo stesso orario. Infatti sarebbe più adeguato farsi un vero e proprio programma di alimentazione e seguirlo con precisione.

Sappi inoltre che se un piccolo inizia a masticarti le scarpe… non dovrai preoccuparti: non sta morendo di fame ma lo fa per la dentizione, proprio come quando i bambini piccoli stanno mettendo i denti e si sentono meglio mordendo qualcosa. In questo caso potrai comprargli un osso e cominciare ad abituarlo che le scarpe non si toccano!

Quando si parla dell’alimentazione di un Border Collie adulto, la questione è un po’ diversa.

Una volta che il cane cresce e diventa un esemplare adulto, la sua dieta può diventare un po’ più facile da gestire. Non dovrai più fare affidamento alle istruzioni indicate sulle confezioni di cibo, perché potrai semplicemente controllare il peso del tuo cane.

In poche parole, se il tuo Border Collie inizia a guadagnare un po’ troppo peso, puoi eliminare le coccole culinarie o i “dolcetti” per cani dalla sua alimentazione e cominciare a mettere un po’ meno cibo nella sua ciotola. Al contrario, se pensi che il tuo amico a quattro zampe sia troppo magro, potrai aggiungere qualcosa in più.

Ad ogni modo portando il tuo Border Collie a fare dei controlli regolari dal veterinario, potrai davvero ricevere un aiuto in quanto, la prima cosa che farà ogni volta,  è proprio quella di pesare il cane. In base a questo saprà subito cosa dirti e ti darà i consigli giusti, sia se crede  che il tuo animale abbia bisogno di perdere qualche chilo, sia se pensa che abbia bisogno di acquistarne qualcuno in più.

A questo punto vorrei dirti un’ultima cosa riguardo alle raccomandazioni scritte sulle confezioni degli alimenti per cani. Non fidarti completamente di queste indicazioni in quanto, spesso e volentieri, i produttori aumentano la quantità di cibi che si dovrebbe dare al proprio cane. Non è una sorpresa che più il tuo amico a quattro zampe mangerà e prima finirà la confezione e ne dovrai acquistare un’altra…

Un altro problema con le etichette è che chi scrive non sa in realtà quanto sia attivo realmente il tuo Border Collie. Il tuo potrebbe essere un grande atleta in movimento per quasi tutto il giorno, perciò avrebbe bisogno di  una quantità maggiore di cibo rispetto a quella suggerita, oppure potrebbe capitare la situazione inversa.

Quindi, il consiglio è di utilizzare le etichette solamente come una guida generale e non specifica per il tuo animale. La quantità precisa la scoprirai con il tempo, l’osservazione e l’aiuto del veterinario. L’importante è monitorare regolarmente il peso del cane per avere una stima molto più accurata e nutrire il tuo Border Collie come si deve.

Risorse di Approfondimento

Leave A Reply (No comments So Far)

No comments yet