Il tuo Border Collie urina troppo spesso?

This post has already been read 5560 times!

A nessuno piace pulire la pipì del proprio cane a giro per casa, sia che sia troppa che poca e soprattutto quando si ha poco tempo per farlo. Purtroppo sono cose che possono accadere anche se il tuo amico a quattro zampe è giàabituato da tempo a vivere in un ambiente casalingo. Se il tuo Border Collie inizia ad urinare troppo spesso, il primo passo, prima di  fare qualsiasi altra cosa, è cercare di capirne la causa.

Magari può venirti in mente di togliergli l’acqua pensando che il cucciolo stia bevendo troppo… Non farlo! Se si tratta di un qualcosa di simile ad una infezione urinaria, egli avrà bisogno di acqua per ripulirsi e guarire. Perciò, continua a lasciare sempre una ciotola di acqua fresca in modo che possa bere tranquillamente. Però parliamo prima dei più “banali” motivi per i quali è possibile trovarsi in queste situazioni.Border-Collie-urina-pipi

Sappi innanzi tutto che i cuccioli di Border Collie, non hanno molta capacità di tenersi la pipì come fanno i cani adulti. Quindi, c’è da aspettarsi che un piccolo urini per la casa ogni qual volta ne sente il bisogno e non ha la possibilità di andare fuori.

Questo è anche il motivo per cui alcuni proprietari impazziscono dietro ad un piccolo Border Collie! Alcuni padroni sono estremamente convinti (sbagliando) che, dato che i cani più anziani devono solo andare due o tre volte al giorno a fare i loro bisogni, anche i loro cuccioli sono in grado di trattenersi  e fare alla stesso modo.

Così, quando il proprietario attende troppo a lungo prima di uscire, il piccolo fa pipì in qualsiasi posto si trovi. L’importante è ricordarsi che non si tratta di un dispetto ma di un bisogno. La soluzione è ovviamente portarlo fuori più spesso per lo meno fino a che non sarà un po’ più grande.

Quando è un Border Collie maschio non castrato ad urinare troppo spesso, sappi che potrebbe anche essere semplicemente che egli stia marcando il proprio territorio facendo la pipì in giro. In questo modo gli altri cani sapranno che il posto è stato preso. Il modo più semplice per risolvere questo problema è castrare il tuo amico a quattro zampe.

Se non vuoi farlo perché non sei d’accordo o non puoi farlo in questo momento, la risoluzione più efficace sarà insegnare al tuo cane a non fare pipì in casa (tramite metodi e consigli dati da addestratori) e marcare il territorio solo all’esterno dell’abitazione.

Parlando di motivi più importanti, sappi che esiste la possibilità che si tratti appunto di una infezione alle vie urinarie. Questo lo potrai capire tramite un po’ di osservazione ed attenzione. Se il cane mostra di aver bisogno di andare fuori ogni 60-90 minuti circa, allora probabilmente c’è qualcosa che non  va.

In questo caso, il Border Collie necessita di essere portato dal veterinario per un controllo. Il professionista analizzerà un campione delle urine dell’animale per poter fare una diagnosi precisa. Se si tratta di un’infezione urinaria, il medico prescriverà alcuni antibiotici al tuo amico.

Queste infezioni si possono presentare sia negli esemplari maschi che femmine (queste ultime generalmente sono le più colpite da questo tipo di condizione). Accade a causa di alcuni batteri che si “intromettono” all’interno del tratto urinario e causano anche la presenza di cattivo odore.

In questo caso, ci tengo a ricordarti che è ancora più importante per il tuo Border Collie, di poter sempre godere di una ciotola piena di acqua fresca e pulita. L’acqua potabile aiuterà l’animale a sbarazzarsi dell’infezione molto più velocemente, facendolo riprendere in breve tempo.

Risorse di Approfondimento

Leave A Reply (No comments So Far)

No comments yet